Il Monte Navegna tra due meravigliosi laghi color smeraldo, con Latium Volcano

10 Aprile 2022

10 Aprile 2022

Il Monte Navegna è collocato in una posizione assolutamente esclusiva, a cavallo tra due meravigliosi laghi color smeraldo e circondato da una parte dai monti carseolani, dall’altra dalle grandi catene appenniniche (Gran Sasso, Velino-Sirente, Terminillo).

La salita richiede un discreto impegno fisico, attacca con una risalita costante lungo un vallone che termina ad una fonte, da lì continua a salire, sempre in modo costante ma leggermente più comodo, fino ad un boschetto di faggi, usciti dal quale ci aspetta la parete finale del monte Navegna, abbastanza ripida, che si sale con uno zig zag fino alla vetta. Usciti dalla valletta il panorama diventa sempre più bello man mano che si sale: Boschi sconfinati, montagne del preappennino che scompaiono nella foschia come in un dipinto impressionista e soprattutto sullo sfondo i giganti dell’Appennino, Gran Sasso e Velino.

La discesa, anch’essa abbastanza ripida ma su sentiero comodo, ci farà prima tornare alla fonte per poi portarci attraverso un comodo stradone, fino ai ruderi di Mirandella e attraverso un boschetto di abeti, usciti dal quale avremo la sagoma del monte Cervia dritta di fronte a noi, da lì un altro km ci separa dalla fine della nostra escursione, ripassando per il paesino di Ascrea.

Località: Monte Navegna
Data: 10/04/2022
Difficoltà: E+
Dislivello: 750
Lunghezza percorso: 13km
Durata temporale: 6-8 ore
Equipaggiamento: Abbigliamento a cipolla. Scarponcino da trekking con suola ben scolpita (carrarmato); Pile o giacca stagionale; kit impermeabile (comprensivo di k-way e sovrapantalone); Zaino (acqua 2L minimo, merenda, pranzo al sacco, cappello, occhiali da sole, crema solare). Portarsi un cambio da lasciare in auto. Bastoncini da trekking (facoltativo).
Appuntamento / trasporto: Ore 9.00 Ascrea, parcheggio pubblico
https://goo.gl/maps/PK5iFtdATojMvyzW9

Guida accompagnatore: Latium Volcano – 3405358402
Costi: 20 Euro
Info e prenotazioni: www.latiumvolcano.it