Umbria e Marche: un week end sospesi nel tempo, proposta da Crononauti

9 - 10 - 11/12/ Dicembre 2022

(clicca la foto per espandere)

Località: Poreta (PG)
In questo lungo fine settimana andremo alla scoperta di due regioni davvero strabilianti, che nascondono meraviglie in ogni angolo!

Venerdì 9 Dicembre andremo alla scoperta della leggendaria Ferrovia "Spoleto-Norcia": il tracciato ferroviario di 51 km da Spoleto a Norcia venne inaugurato il 1° novembre 1926, dopo 13 anni di lavori, rimase operativo fino al 31 luglio 1968 quando fu data la partenza all’ultimo treno.
Il suggestivo percorso, caratterizzato da gallerie e viadotti e immerso in un incantevole scenario naturale, è stato quasi interamente riqualificato e messo in sicurezza per essere fruibile a piedi o in bicicletta.

DATI TECNICI PERCORSO:
Lunghezza: 10 Km circa
Dislivello (m s.l.m.): 100
Difficoltà: T (turistico)
Durata: 6h circa incluse le soste

Sabato 10 Dicembre entreremo nelle Marche e visiteremo le misteriose e magiche Lame Rosse, perla dei Monti Sibillini; il sentiero che attraversa le gole ci porterà alla scoperta di un canyon dai colori sgargianti, pinnacoli di argilla e ghiaia finemente lavorati dalla pazienza degli agenti atmosferici a creare un paesaggio quasi marziano, attorniato da una vegetazione variopinta e quantomai colorata come in questo periodo dell'anno!

DATI TECNICI PERCORSO:
Lunghezza: 8 Km circa
Dislivello (m s.l.m.): 400
Difficoltà: E (Escursionistico)
Durata: 6h circa incluse le soste

Domenica 11 Dicembre visiteremo il surreale Borgo di Rasiglia, immerso nelle acque e sospeso nel tempo. Un breve trekking ci porterà alla scoperta dell' antichissimo eremo di Santa Maria Giacobbe abilmente scavato nella roccia e internamente ricoperto di suggestivi affreschi. Da qui faremo tappa alle cascate del Menotre per poi concludere il nostro magico viaggio.

DATI TECNICI PERCORSO:
Lunghezza: 6 Km circa
Dislivello (m s.l.m.): 100
Difficoltà: T (turistico)
Durata: 6h circa incluse le soste
Le Guide si riservano la facoltà di apportare cambiamenti all'itinerario e all'orario previsto, qualora necessario, per motivi tecnico-logistici o di sicurezza.

Equipaggiamento: zaino da escursionismo (NO BORSE o TRACOLLA durante le escursioni)
scarpe da trekking alte (NO SCARPE BASSE O DA GINNASTICA. Verificare lo stato di suola e tomaia prima della partenza)
Abbigliamento a strati consono alla stagione, maglie di ricambio guscio antipioggia/antivento
Bastoncini caldamente consigliati
BORRACCIA (almeno 2 LT), snacks, farmaci personali.
Accessori utili: binocolo, macchina fotografica, tessera punti Crononauti
La guida si riserva la facoltà di esonerare un partecipante dall'escursione se al momento della partenza si presenti sprovvisto dell'attrezzatura indicata come obbligatoria. Nel caso in cui si è sprovvisti di uno o più elementi si è pregati di avvisare la guida per tempo così da potervi consigliare dove reperire il materiale oppure organizzarsi per portarlo in aggiunta.

Appuntamento / trasporto: ore 9.30 SPOLETO (PG). Al momento della prenotazione riceverete i dettagli tecnici dell'escursione e luogo esatto dell'appuntamento. Se non si dispone di auto, è possibile contattare la Guida per chiedere se ci sono partecipanti automuniti disponibili ad offrire passaggi.

Guida accompagnatore: Monica Zanini (LA 482), Lorenzo Mari (LA 468). Guide Professionali iscritte regolarmente al Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE operanti ai sensi della legge 4/2013

Costi: 35 €/giorno
La quota comprende:
- escursione guidata a cura di due guide AIGAE
- assicurazione giornaliera Tip &Trek del costo di 1 €
- polizza professionale RC con massimale € 5.000.000.
Alloggio e pasti: possibilità di alloggiare presso un casale medievale privato. Per info sulla prenotazione contattare le guide.

Info e prenotazioni: PRENOTAZIONE WHATSAPP OBBLIGATORIA AL 3515243389 (Monica) ENTRO E NON OLTRE MARTEDI’ 6 DICEMBRE.

PAGAMENTO E MODALITA' DI CANCELLAZIONE
L'acquisto dell'escursione avviene previa lettura integrale e consapevole del presente regolamento e la sua accettazione.
Il pagamento avverrà sul posto.
In entrambi i casi (pagamento anticipato o sul posto) in caso di disdetta da parte del partecipante nelle 24 ore precedenti l'evento sarà richiesto comunque il pagamento della quota.
Si prega inoltre di avvertire gli accompagnatori di eventuali patologie in sede di prenotazione così da avere un parere sull'effettiva difficoltà del percorso